Il progetto

 

Il progetto comprende comuni, scuole, università e organizzazioni non governative di 3 paesi (Italia, Spagna e Ungheria).

Partendo dall’esperienza di ciascuna organizzazione partecipante, il progetto mira a creare a livello europeo uno spazio per lo scambio di buone pratiche, esperienze e materiali, che serve a creare un modello che dura nel tempo, al di là dell’esperienza o delle persone che lo mettono in giocare. WAC promuove la convivenza e l’incontro di persone di diverse culture di origine che vivono nelle nostre città e nei centri educativi.

Lo scopo del progetto è quello di combinare e sviluppare un modello europeo di intervento congiunto che rafforzi la dimensione europea e consenta l’implementazione permanente di chiavi educative di successo che dureranno nel tempo e che potrebbero successivamente essere implementate in altre entità europee.